Lo scopo dell’Osservatorio sul Change Management focus 2019, è quello di identificare il livello di maturità delle tematiche legate al Change Management nelle organizzazioni sul territorio italiano.

Il questionario affronta le esperienze di cambiamento primarie della sua organizzazione. Nel rispondere faccia riferimento ai progetti primari che la sua organizzazione ha svolto o lanciato negli ultimi 12 mesi.

La compilazione dura circa 15 minuti.

L’Osservatorio è svolto in collaborazione con gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano.

I risultati della Ricerca saranno presentati al CONVEGNO OSSERVATORIO 2019 - CHANGE MANAGEMENT, dove verrà consegnato il premio ASSOCHANGE, il prossimo 4 dicembre 2019 a Milano, al quale sarà nostra cura invitare i partecipanti al seguente questionario.

Assistenza alla compilazione

Il questionario è costituito da domande la cui risposta, essendo basata principalmente sull'inserimento di flag, richiede poco tempo. Al termine di ogni pagina potrà salvare le sue risposte cliccando su "Salva". In questo modo è possibile interrompere in ogni momento la compilazione e ritornare al questionario tramite il link presente nell'email che le sarà inviata. Le sue risposte verranno conservate.

I chiarimenti per la compilazione del questionario e le eventuali domande in merito alle modalità di compilazione possono essere richiesti all’ Ing. Martina Mauri (martina.mauri@polimi.it, tel: 02 - 2399 4769).

Consenso: 

Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati da parte degli Osservatori Digital Innovation e di Assochange per l'invio di survey con finalit√† di Ricerca  

Consapevole che il mio consenso è puramente facoltativo, oltre che revocabile in qualsiasi momento, con la sottoscrizione della presente dichiaro di aver preso visione dell’Informativa Privacy degli Osservatori Digital Innovation e di Assochange
Tutti i dati che verranno forniti rimarranno all’interno del gruppo di Ricerca e non verranno divulgati all’esterno, se non in forma anonima e aggregata.

3%